Informazioni

chisiamo

Il Piccolo Cottolengo Friulano di Don Orione ha avviato ufficialmente la propria attività assistenziale ed educativa in Santa Maria la Longa nel 1956.
Riconosciuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia con DGR n. 2672 del 29 luglio 2002, ai sensi dell’art. 18 c.1 della L.R. 41/96, quale Presidio di Rilevanza Regionale per Persone Handicappate è attualmente autorizzato per 120 posti letto. E’ di proprietà dell’Ente Giuridico Religioso “Provincia Religiosa di San Marziano di Don Orione” che ha sede legale in Milano – Viale Caterina da Forlì n.° 19.

In esso operano:

  • I religiosi di San Luigi Orione “Figli della Divina Provvidenza”
  • Le Suore “Piccole Missionarie della Carità”
  • Il personale laico specializzato (fisioterapisti, oss, educatori, infermieri professionali, tecnici amministrativi)
  • I volontari

Fedeli al programma del Fondatore che ha lasciato scritto: «il Piccolo Cottolengo non domanda a chi entra se abbia un nome, ma soltanto se abbia un dolore», in collaborazione con i Servizi Socio-Sanitari del territorio, offrono la loro attività tesa a curare, assistere, riabilitare ed educare persone adulte con lieve, medio, grave disabilità psicofisica.
Presenti anche nel territorio friulano attraverso progetti di sensibilizzazione che vengono proposti nei diversi gradi delle scuola dell’obbligo, atti a far conoscere non solo la disabilità ma la Casa stessa, e i principi pedagogici dal fondatore.
Tutte le figure che ruotano attorno ai Signori operano seguendo i paradigmi della “Vita di Qualità”, sulla base della quale viene elaborato il progetto di vita, coinvolgendo l’Ospite stesso.
Dal 1° gennaio 2011 la Struttura ha adottato il “Codice Etico”, approvato dal Consiglio Generale della Piccola Opera della Divina Provvidenza (Don Orione, in applicazione del Decreto Legislativo del 08/06/2001 n. 231.

Clicca qui per ulteriori informazioni.