Palestra e fisioterapia

L’attività del fisioterapista al Piccolo Cottolengo friulano si svolge principalmente:

  • Nei nuclei abitativi: mobilizzazione e movimento quotidiano (o quanto più frequente possibile durante la settimana) a letto e/o in carrozzina dei pazienti maggiormente compromessi sotto il profilo muscolo-scheletrico e cognitivo, cura posturale, attività di prevenzione dei danni secondari;
  • In Palestra: esercizi generali e specifici rivolti agli utenti più autosufficienti e collaboranti, utilizzo di apparecchiature elettromedicali, ricondizionamento cardio-circolatorio.

Sono molte le attrezzature e le attività disponibili.
All’interno della palestra sono a disposizione dei Signori alcune cyclette, in cui si richiede la pedalata attiva, oppure il cicloergometro (Motomed), dove si può usufruire della pedalata assistita restando seduto in carrozzina.
In palestra ci si serve anche di apparecchiature elettromedicali, quali le correnti antalgiche (TENS), la magnetoterapia e programmi di rinforzo muscolare selettivo.
Sono inoltre proposti dai fisioterapisti, esercizi specifici e mobilizzazioni/tecniche per le problematiche dei singoli pazienti, da svolgersi a lettino o in posizione seduta.
Nella palestra sono utilizzati dagli Ospiti ergometri per gli arti superiori e materiali per l’attività di prensione e manipolazione o di semplice mobilizzazione attiva, come cubi, palle, costruzioni e bastoni.
Per i pazienti meno compromessi viene proposta anche l’attività di cammino, assistito o in autonomia, con l’utilizzo di deambulatori oppure all’interno delle parallele, dotate anche di scalini.
In palestra o nei reparti, sono inoltre effettuate attività motorie di gruppo a bassa intensità (indicativamente sedute bisettimanali), con la partecipazione attiva di almeno un assistente.
Inoltre il fisioterapista si occupa della proposta e della richiesta degli ausili per ogni singolo paziente e instaura rapporti con il fisiatra per le relative visite specialistiche.
Anche i fisioterapisti partecipano attivamente al progetto “Qualità di vita” per tutti gli ospiti della struttura.